Perché le coppie italiane preferiscono andare all’estero?

1. Perché le coppie italiane preferiscono andare all’estero?
2. I motivi
3. Il nostro processo
4. La legislazione
5. Le difficoltà
6. Perché rivolgersi a noi?

Perché le coppie italiane preferiscono andare all’estero?

Raffaella Munno
29.04.2019

Sempre più coppie italiane preferiscono oltrepassare il confine per sottoporsi alla fecondazione assistita, ma quali sono i motivi alla base di questa scelta? Perché affidarsi a una clinica all’estero quando anche in Italia è possibile effettuare la fecondazione eterologa?

I motivi

Un primo motivo riguarda la mancanza di chiarezza sui tempi e costi della procedura in Italia, soprattutto se ci si affida alle strutture pubbliche. Benché la procreazione medicalmente Assistita (PMA) sia stata inserita nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) e quindi le strutture pubbliche di tutta Italia sono tenute a offrire il servizio alle medesime condizioni, la realtà è molto diversa. Gli standard di procedura e costi variano molto da regione a regione, come anche i tempi (dai 2 mesi di attesa medi per il primo trattamento in Valle d’Aosta ai 18 mesi in Sicilia).
Affidandosi a cliniche private italiane i tempi si riducono, ma i costi aumentano e si arriva a circa 5000€ per ciclo di trattamento. La causa maggiore dei lunghi tempi d’attesa per la fecondazione eterologa è dovuta alla mancanza di donatori italiani di gameti (maschili e femminili) e l’importazione di gameti dall’estero è un processo lungo e messo a repentaglio dall’introduzione di nuove norme.

I nostri partner:

eshre fivetfecondazione eterologafivet cliniche estero

Il nostro processo

futuri genitori processo fivet
futuri genitori processo fivet

La legislazione

Inoltre, anche se negli ultimi anni la legislazione in Italia ha fatto molti passi avanti, la fecondazione assistita è tuttora limitata a “coppie maggiorenni di sesso diverso, coniugate o conviventi, in età potenzialmente fertile, entrambi viventi”, escludendo coppie omosessuali e single.

Tra le cliniche estere, le mete preferite dagli Italiani sono Spagna e Repubblica Ceca, Paesi che vantano esperienza pluriennale nei trattamenti, minori costi e iter più snello.

Le difficoltà

Tuttavia, la scelta della clinica non è sempre facile per via della numerosità delle cliniche attive, le recensioni poco chiare e per le barriere linguistiche che possono esistere.

Perché rivolgersi a noi?

L’obiettivo di FuturiGenitori è proprio quello di sostenervi in questo percorso, consigliandovi solo cliniche affidabili e professionali e informandovi sui prezzi e trattamenti, al fine di realizzare in tempi brevi il vostro grande sogno.

Qui troverete maggiori informazioni sulle possibilità di un sistema artificiale in Germania, Repubblica Ceca, Polonia o Spagna.